Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

Tag Archives: Corte di giustizia

L’applicazione degli artt. 101 e 102 TFUE nei confronti degli Stati membri

Come noto, gli artt. 101 e 102 TFUE costituiscono divieti indirizzati esclusivamente ad imprese, cioè a soggetti privati. La Corte di giustizia ha però individuato nella propria giurisprudenza casi in cui tali divieti, in combinato disposto con l’obbligo di leale cooperazione diretto agli Stati membri, configurano un divieto in capo agli Stati membri. La presente…

Read more

La legittimazione attiva e passiva all’azione antitrust

Nell’ambito del contenzioso giudiziale antitrust (cd private antitrust enforcement) il tema della legittimazione attiva e passiva ha una importanza cruciale, non diversamente che per  le ordinarie azioni giudiziali negli altri settori dell’ordinamento. Nel contenzioso antitrust, tuttavia, il tema della legittimazione si arricchisce di numerose sfaccettature che derivano, da un lato da quanto stabilito dalla giurisprudenza…

Read more

La procedura della Commissione relativa all’uso abusivo dell’aiuto di Stato

La Voce prende in considerazione la procedura della Commissione relativa all’uso abusivo dell’aiuto di Stato. In particolare la Voce, dopo aver affrontato brevemente il concetto di «aiuti abusivi», passa a considerare la denuncia relativa all’attuazione abusiva di aiuti e la proposta di introduzione di indagini per settore economico e per strumento di aiuto, il trattamento…

Read more

Le difese dell’impresa beneficiaria a fronte dell’ordine di recupero del giudice nazionale, ex art. 108 § 3 TFUE, e della Commissione e dello Stato membro, ex art. 107 TFUE (Diritto UE)

La giurisprudenza UE considera la restituzione dell’aiuto quale logica conseguenza della declaratoria di incompatibilità dell’aiuto già concesso: la ratio della restituzione consiste nella finalità di ripristinare lo status quo ante, e, dunque, nel tentativo di rimediare alla distorsione della concorrenza causata dalla concessione dell’aiuto illegittimo. La Corte di giustizia, prima, e l’art. 14 del Regolamento…

Read more

Il risarcimento dei danni per la violazione delle norme in materia di aiuti di Stato (Diritto UE)

La Voce è dedicata alla possibilità che la violazione della disciplina di diritto dell’UE sugli aiuti alle imprese dia luogo ad azioni risarcitorie contro lo Stato membro responsabile. Le varie ipotesi sono vagliate alla luce di quanto statuito nella giurisprudenza della Corte di giustizia, che presenta un’importanza centrale a questo riguardo a partire dalla famosa…

Read more

Le modalità di calcolo dell’aiuto di Stato da recuperare e del risarcimento danni per violazione degli artt. 107 e 108 § 3 TFUE (Diritto UE)

Sebbene la regola generale in materia di aiuti illegali preveda l’obbligo di restituzione integrale, la concreta quantificazione delle somme da restituire impone di tener conto di diversi fattori, in parte emersi nella giurisprudenza della Corte di giustizia, come l’eventuale adozione di una successiva decisione di compatibilità dell’aiuto da parte della Commissione. La Voce esamina in…

Read more

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed