Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

Tag Archives: Commissione europea

Sostituzione della voce 076 aggiornata al 2014: La cooperazione tra i giudici nazionali e la Commissione nel settore degli aiuti di Stato

La presente voce costituisce l’aggiornamento del 2014 della voce 076 “La cooperazione tra i giudici nazionali e la Commissione nel settore degli aiuti di Stato” pubblicata anche in formato cartaceo sul Dizionario sistematico del diritto della concorrenza (Jovene, Napoli, 2013). In particolare, la Voce illustra le importanti modifiche apportate dal recente Reg. 734/2013/UE al Reg.…

Read more

Il private enforcement del diritto europeo antitrust: evoluzione e risultati

Il Private enforcement è uno strumento fortemente voluto e sostenuto dalla Commissione europea che lo considera un efficace sostegno all’attività di repressione dei comportamenti antitrust delle imprese e che si affianca all’attività di public enforcement portata avanti dalla Commissione stessa in collaborazione con le Autorità Garanti nazionali. La possibilità per imprese e cittadini di attivare…

Read more

Il private enforcement degli aiuti di Stato: l’action plan e le novità del 2012

Il giudice nazionale svolge un ruolo fondamentale nella verifica degli obblighi di notifica alla Commissione europea degli aiuti in capo agli Stati membri. L’art. 108(3), ultimo periodo, TFUE, infatti, vieta allo Stato membro di dare esecuzione a qualunque forma di aiuto, prima che la procedura di autorizzazione dinanzi alla Commissione europea abbia condotto ad una…

Read more

Il concetto d’impresa

La presente voce prende in considerazione il concetto d’impresa nel diritto della concorrenza. In particolare la voce affronta il problema di tale nozione tra indirizzo interpretativo-applicativo e restatement della Commissione, il parallelismo o divergenza con l’ambito di applicazione della circolazione delle libertà del mercato, l’irrilevanza del criterio soggettivo per la valutazione degli enti pubblici o…

Read more

I rapporti tra diritto antitrust e diritti di proprietà intellettuale

La normativa a tutela della proprietà intellettuale, che attribuisce al titolare del bene immateriale una protezione di tipo assoluto, si intreccia, inevitabilmente, con le regole in materia di concorrenza, giustificando la costante e progressiva evoluzione degli orientamenti giurisprudenziali e della prassi della Commissione europea. La Voce dà sinteticamente conto della ricca casistica e dei diversi…

Read more

Il procedimento antitrust dinanzi alla Commissione

La voce in oggetto dà conto della disciplina dei procedimenti antitrust condotti dalla Commissione europea per l’accertamento di violazioni ex artt. 101 e 102 TFUE. Più specificamente, dopo aver illustrato i caratteri generali del Procedimento antitrust avanti alla Commissione europea, la Voce descrive le varie tappe del procedimento, i poteri di indagine della Commissione, le…

Read more

Le decisioni della Commissione, con particolare riferimento alle decisioni di accertamento, e la relativa politica sanzionatoria

Ad esito di un procedimento antitrust, la Commissione europea può adottare diversi tipi di decisione. Tra queste, le principali sono le decisioni che accertano e sanzionano un’infrazione; anche se negli ultimi anni sta aumentando considerevolmente il numero di decisioni di accettazione degli impegni proposti dalle parti, soprattutto nel quadro di indagini in materia di abuso…

Read more

Il giudizio di merito nell’azione antitrust

Il private enforcement dei divieti antitrust necessita un processo civile idoneo ad affrontare le complesse tematiche connesse all’accertamento delle violazioni alla disciplina antitrust e alla quantificazione dei danni. In quest’ambito la Voce si occupa di individuare quali siano le azioni esperibili nell’ambito del diritto italiano e la loro eventuale cumulabilità soffermandosi, in particolare, sulle modalità…

Read more

La tutela cautelare nell’azione antitrust

La definizione delle competenze e dei poteri in sede cautelare in materia antitrust ha dato origine a numerose incertezze interpretative; e ciò sia sotto il profilo della definizione delle regole di competenza sia sotto quelle dell’individuazione del rito applicabile e del possibile contenute dei provvedimenti cautelari adottabili. In quest’ambito, la Voce si occupa di analizzare…

Read more

La quantificazione del danno nel processo antitrust

La voce, premessa l’opzione per la funzione epistemica e la struttura fact intensive del processo in materia, tratta l’argomento della prova nei casi antitrust, esaminando i tipi di prova più idonei alla ricerca della verità processuale e in particolare l’uso della prova economica, con le questioni relative alla selezione degli esperti economisti e al loro…

Read more

Il rapporto tra il giudizio civile e gli atti dell’AGCM e della Commissione

La tutela dei diritti e degli interessi degli attori operanti sul mercato è garantita dall’azione concorrente di due distinti poteri di intervento: quello amministrativo, chiamato ad accertare la sussistenza dell’illecito antitrust e dei relativi effetti sul mercato, e quello civile, competente a dichiarare la nullità delle clausole contrattuali illegittime e a riconoscere il risarcimento del…

Read more

I rapporti tra Commissione, Autorità nazionali e giudici nel settore antitrust

La modernizzazione delle regole per l’applicazione degli articoli 101 e 102 TFUE operata dal Re. CE 1/2003 ha comportato un notevole cambiamento di scenario nell’attività di enforcement a livello europeo nell’ultimo decennio. La Voce illustra sinteticamente le norme alla base di questa evoluzione, con particolare riguardo ai nuovi ruoli della Commissione, delle Autorità nazionali e…

Read more

La tutela giurisdizionale contro gli atti della Commissione in materia antitrust

La presente Voce prende in considerazione la competenza della Corte di giustizia e del Tribunale in materia di tutela giurisdizionale contro gli atti della Commissione in materia antitrust. In particolare la Voce prende in considerazione i ricorsi proponibili in materia di diritto antitrust, la natura del controllo di legalità, il controllo giurisdizionale di merito, la…

Read more

La disciplina degli aiuti di Stato a finalità regionale

Gli Aiuti a finalità regionale costituiscono un importante strumento di razionalizzazione delle risorse economiche attraverso cui uno Stato membro ha facoltà di ottenere, a determinate condizioni, una deroga  al generale divieto di intervento statale di cui all’art. 107 TFUE. Trattandosi di un’esenzione incidente sulla politica generale di concorrenza condotta a livello europeo, la cui ammissibilità…

Read more

La procedura della Commissione relativa agli aiuti di Stato nuovi

La Voce prende in considerazione la procedura della Commissione relativa agli aiuti di Stato nuovi. In particolare la Voce, iniziando dal concetto di «nuovi aiuti», passa poi ad affrontare l’obbligo di notifica, la pre-notifica e la notifica «completa», la notifica «semplificata» e l’esenzione dall’obbligo di notifica. La Voce passa poi ad affrontare il tema dell’obbligo…

Read more

La procedura della Commissione relativa agli aiuti di Stato illegali e l’obbligo di recupero

La Voce prende in considerazione la procedura della Commissione relativa agli aiuti di Stato illegali e all’obbligo di recupero. In particolare, dopo aver affrontato brevemente il problema della definizione di «aiuti illegali», la Voce passa a considerare la denuncia relativa ad aiuti illegali, la proposta di introduzione di indagini per settore economico e per strumento…

Read more

La procedura della Commissione relativa all’uso abusivo dell’aiuto di Stato

La Voce prende in considerazione la procedura della Commissione relativa all’uso abusivo dell’aiuto di Stato. In particolare la Voce, dopo aver affrontato brevemente il concetto di «aiuti abusivi», passa a considerare la denuncia relativa all’attuazione abusiva di aiuti e la proposta di introduzione di indagini per settore economico e per strumento di aiuto, il trattamento…

Read more

La procedura della Commissione relativa agli aiuti esistenti e agli schemi di aiuti di Stato

La Voce tratta la procedura della Commissione relativamente agli aiuti esistenti e agli schemi di aiuti di Stato. In particolare la Voce, dopo aver affrontato brevemente il concetto di «aiuti esistenti» e l’assenza di «modifiche sostanziali», passa a considerare le relazioni annuali e il «quadro di valutazione permanente», la proposta di «opportune misure», le conseguenze…

Read more

Il recupero degli aiuti illegali e incompatibili e le relative controversie dinanzi ai giudici nazionali (Diritto UE)

L’esecuzione delle decisioni negative della Commissione europea corredate da un ordine di recupero costituisce uno degli aspetti più complessi e problematici del sistema di controllo degli aiuti di Stato. In tale contesto, la Voce illustra i principi generali in materia di recupero degli aiuti incompatibili, descrivendo succintamente ruolo e responsabilità della Commissione europea e delle…

Read more

Le difese dell’impresa beneficiaria a fronte dell’ordine di recupero del giudice nazionale, ex art. 108 § 3 TFUE, e della Commissione e dello Stato membro, ex art. 107 TFUE (Diritto UE)

La giurisprudenza UE considera la restituzione dell’aiuto quale logica conseguenza della declaratoria di incompatibilità dell’aiuto già concesso: la ratio della restituzione consiste nella finalità di ripristinare lo status quo ante, e, dunque, nel tentativo di rimediare alla distorsione della concorrenza causata dalla concessione dell’aiuto illegittimo. La Corte di giustizia, prima, e l’art. 14 del Regolamento…

Read more

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed