Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

Tag Archives: art. 101 TFEU

Il pregiudizio al commercio tra Stati membri

Ai fini delle regole di concorrenza poste dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (“TFUE”), si richiede che il comportamento di impresa sia idoneo a pregiudicare il commercio tra Stati membri. Espressione del cosiddetto “elemento transfrontaliero” che,  con diversa intensità, ha connotato ciascuna delle norme che costituiscono la costituzione economica europea, il requisito del pregiudizio al…

Read more

L’applicazione degli artt. 101 e 102 TFUE nei confronti degli Stati membri

Come noto, gli artt. 101 e 102 TFUE costituiscono divieti indirizzati esclusivamente ad imprese, cioè a soggetti privati. La Corte di giustizia ha però individuato nella propria giurisprudenza casi in cui tali divieti, in combinato disposto con l’obbligo di leale cooperazione diretto agli Stati membri, configurano un divieto in capo agli Stati membri. La presente…

Read more

I rapporti tra diritto antitrust e diritti di proprietà intellettuale

La normativa a tutela della proprietà intellettuale, che attribuisce al titolare del bene immateriale una protezione di tipo assoluto, si intreccia, inevitabilmente, con le regole in materia di concorrenza, giustificando la costante e progressiva evoluzione degli orientamenti giurisprudenziali e della prassi della Commissione europea. La Voce dà sinteticamente conto della ricca casistica e dei diversi…

Read more

L’applicazione extraterritoriale dei divieti antitrust

L’applicazione extraterritoriale della legislazione antitrust implica l’estensione della normativa di uno Stato a pratiche anticompetitive di imprese straniere che producano effetti diretti, immediati e sostanziali sul suo mercato. Nell’ordinamento dell’UE, la disciplina di cui agli artt. 101 e 102 Tfue, condiziona l’operatività delle due disposizioni all’esistenza di un effetto anticoncorrenziale delle pratiche vietate sul territorio…

Read more

L’imputabilità della responsabilità delle violazioni antitrust e i gruppi di società

È un dato scontato che, ai sensi del diritto della concorrenza, un gruppo di società possa costituire un’unica entità economica e, quindi, un’impresa soggetta ai divieti degli artt. 101 e 102 TFUE. Un gruppo, in quanto tale, però, non può essere destinatario delle decisioni delle autorità di concorrenza, che, per poter essere applicate ed eseguite,…

Read more

Il riparto dell’onere della prova ai sensi dell’art. 3 Reg. 1/2003 anche con riferimento all’art. 101 § 3 TFUE

Pur se poco approfondito e non sempre ovvio nella realtà applicativa del diritto comunitario della concorrenza, è principio consolidato che ogni condotta (sia plurisoggettiva, sia unilaterale) ovvero operazione strutturale (concentrazione) che sia idonea a determinare un effetto restrittivo può, se altrettanto foriera di potenziali guadagni di efficienza, in ultima istanza (e salvi casi limite, ad es.…

Read more

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed