Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

L’azione di classe per violazione del diritto antitrust

A partire dal gennaio 2010 i consumatori che siano stati vittima di un illecito antitrust possono chiedere il risarcimento del danno anche utilizzando l’azione di classe.

A questo fine, qualsiasi consumatore può promuovere un’azione davanti al Tribunale competente. Il Tribunale dovrà, in primo luogo, accertare la sussistenza di tutti i requisiti per l’ammissibilità dell’azione, e in modo particolare i requisiti della non manifesta infondatezza dell’azione e dell’omogeneità dei diritti.

Nel caso in cui l’azione dovesse essere ammissibile, il Tribunale fisserà un termine affinché il proponente possa dare idonea pubblicità all’iniziativa giudiziale e un altro termine entro il quale tutti i consumatori che, essendo stati vittima della stessa violazione, si trovano in una posizione omogenea rispetto al proponente, possono aderire all’azione. In seguito, il giudizio entrerà nella fase del merito e, in caso di accertamento della violazione antitrust e degli altri presupposti della responsabilità, condurrà alla condanna della convenuta al risarcimento del danno subito dal consumatore che ha proposto l’azione e di tutti i consumatori che hanno aderito.

La Voce analizza, alla luce della prima giurisprudenza, i diversi profili di questo nuovo strumento processuale, con particolare riferimento al suo utilizzo in caso di illecito antitrust, soffermandosi sui profili più complessi, quali ad esempio la sussistenza del requisito della omogeneità dei diritti.

Autore voce 024/2013: Giorgio Afferni

© Copyright 2013 – Voce da citarsi come: G. Afferni, L’azione di classe per violazione del diritto antitrust, in L. F. Pace (a cura di), Dizionario sistematico della concorrenza, Jovene, 2013, p. 255

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed