Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

Category Archives: aggiornamenti

2015 Update of the entry: Abuse of Dominant Position (G. Bruzzone – S. Capozzi)

Aggiornamento 2015 della voce: L’abuso di posizione dominante Giurisprudenza europea: il caso Intel Con sentenza del 12 giugno 2014, relativa alla causa T-286/09, il Tribunale UE (“Tribunale”) ha confermato in toto la decisione della Commissione europea del 13 maggio 2010 nel caso Intel. In tale decisione la Commissione ha ritenuto che Intel abbia posto in…

Read more

Recovery of Illegal and Incompatible State Aid (2014 Update) #stateaid #competitionlaw #eulaw

Aggiornamento 2014: Il recupero degli aiuti illegali e incompatibili e le relative controversie dinanzi ai giudici nazionali (Diritto UE) La Corte di giustizia ha chiarito che l’impossibilità assoluta di dare esecuzione alla decisione della Commissione che ordina il recupero di un aiuto può essere anche di natura giuridica, qualora derivi da provvedimenti adottati dai giudici…

Read more

2014 Update on Brazilian Competition Law – #antitrust #competitionlaw

The Brazilian Competition Authority’s by-laws had several changes in 2014, as detailed below. 1. Resolution No. 07, of February 19, 2014: Resolution No. 07, of February 19, 2014 amended CADE by-laws , to start, by adding letter “f” to art. 24, VI. Such provision regards the list of prerogatives of the General Superintendence of CADE,…

Read more

Secondo aggiornamento della voce: I rapporti tra diritto antitrust e diritti di proprietà intellettuale

Giurisprudenza comunitaria: il caso CISAC Con sentenze del 12 aprile 2013, relative alla causa n. T-442/08 e alle cause connesse, il Tribunale UE (“Tribunale”) ha parzialmente annullato la decisione della Commissione Europea (“Commissione”) assunta nel 2008 nei confronti della Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori (“CISAC”) e di una ventina dei suoi membri…

Read more

Aggiornamento: Le decisioni della Commissione, con particolare riferimento alle decisioni di accertamento, e la relativa politica sanzionatoria

La Corte di giustizia ha recentemente confermato che, in materia di concorrenza, la Commissione dispone di un margine di discrezionalità per quanto riguarda la scelta se imporre un’ammenda ad un’impresa che ha commesso un’infrazione antitrust. Eventuali limiti a tale discrezionalità sono disciplinati esclusivamente dal diritto dell’Unione, poiché l’art. 23, paragrafo 2, del regolamento 1/2003 non…

Read more

Aggiornamento 2014 e sostituzione della voce: Le decisioni con impegni e il rilievo per l’antitrust private enforcement (2013)

La presente voce aggiorna (e sostituisce) la voce “Le decisioni con impegni e il rilievo per l’antitrust private enforcement” pubblicata originariamente in formato cartaceo nel Dizionario sistematico del diritto della concorrenza, L.F. Pace (a cura di, Jovene, Napoli, 2013). © Copyright 2014 – Voce da citarsi come: A. Pera, Le decisioni con impegni e il…

Read more

Aggiornamento 2014 e sostituzione della voce: L’abuso di posizione dominante (2013)

 La presente voce aggiorna (e sostituisce) la voce “L’abuso di posizione dominante” pubblicata originariamente in formato cartaceo sul Dizionario sistematico del diritto della concorrenza, L.F. Pace (a cura di), Jovene, Napoli, 2013. L’aggiornamento tiene presente le novità di prassi, giurisprudenza e dottrina a livello europeo e italiano del tema della voce. © Copyright 2014 –…

Read more

Aggiornamento: L’azione risarcitoria, l’onere della prova e gli strumenti processuali ai sensi del diritto italiano

Il Tribunale di Milano, in una delle prime sentenze italiane di private enforcement (follow-on al procedimento A357, in cui l’AGCM ha accertato lo sfruttamento abusivo della posizione dominante detenuta da Telecom nel mercato all’ingrosso della terminazione fisso–mobile, praticata mediante l’imposizione agli operatori nuovi entranti di tariffe discriminatorie rispetto a quelle praticate alle proprie divisioni commerciali),…

Read more

Aggiornamento: Il rapporto tra il giudizio civile e gli atti dell’AGCM e della Commissione

Le più recenti pronunce del Consiglio di Stato e della Corte di Cassazione ribadiscono i limiti cui è soggetto il sindacato del giudice amministrativo nello scrutinio delle valutazioni dell’AGCM. In particolare, secondo Cons. St., sez. III, 28 marzo 2013, n. 1837, inedita, e Cons. St., sez. III, 2 aprile 2013, n. 1856, in Foro amm.…

Read more

Aggiornamento: L’imputabilità della responsabilità della violazione antitrust e i gruppi di società

(NB L’aggiornamento segue lo schema della voce) II. Il fondamento giuridico dell’imputabilità e i principi generali La Corte di Giustizia ha confermato l’approccio del Tribunale per cui un’impresa comune a pieno titolo, ai sensi dell’art. 3, comma 4, del Reg. 139/2004 in materia di concentrazioni, e le due società, che detengono ciascuna il 50% del…

Read more

Aggiornamento: I rapporti tra diritto antitrust e diritti di proprietà intellettuale

I. Novità normative Il 21 marzo 2014, la Commissione europea ha reso noto di avere adottato il nuovo regolamento di esenzione per categoria sugli accordi di trasferimento di tecnologia e le relative Linee direttrici (non ancora pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell’UE). La nuova disciplina, che entrerà in vigore il primo maggio 2014, sarà valida fino…

Read more

Aggiornamento: La legittimazione dell’AGCM a ricorrere avverso i provvedimenti della p.a. ex art. 21-bis l. 287/1990 e la violazione delle norme sugli aiuti di Stato

Dopo la pubblicazione del presente lavoro l’attività l’Autorità Garante ha proseguito nell’applicazione dell’art. 21 bis. In particolare, ha proposto ulteriori ricorsi al TAR Lazio in materia di (i) affidamento di servizi di rendicontazione dei pagamenti dei servizi dovuti dall’utenza per le pratiche di competenza del ministero; (ii) fissazione delle tariffe di pilotaggio nei porti nazionali…

Read more

Aggiornamento: Il riparto dell’onere della prova ai sensi dell’art. 3 Reg. 1/2003 anche con riferimento all’art. 101 § 3 TFUE

Il Tribunale ha recentemente confermato il proprio orientamento circa la differenza esistente tra pratiche concertate per l’oggetto e per l’effetto in termini di onere probatorio. In particolare, i giudici di primo grado hanno ribadito che nel caso in cui l’analisi del tenore della pratica concordata non rivelasse un pregiudizio alla concorrenza di sufficiente entità, occorrerebbe…

Read more

Aggiornamento: Il private enforcement del diritto europeo antitrust: evoluzione e risultati

L’11 giugno 2013, dopo un periodo di gestazione durato oltre tre anni, la Commissione Europea ha presentato il testo finale della proposta di direttiva in materia di private antitrust enforcement nell’ambito della procedura di co-decisione che coinvolge anche il Parlamento e il Consiglio. Il testo della proposta della Commissione, tuttavia, non è stato totalmente condiviso…

Read more

Aggiornamento: La quantificazione del danno nel processo antitrust

Nel 2013 sono stati pubblicati due strumenti europei di grande rilevanza per il diritto delle prove nel processo antitrust: – il primo è il Documento di orientamento sulla quantificazione del danno (Quantifying antitrust damages-towards no binding guidance for Courts) accompagnato da una “Guida pratica”, alla cui elaborazione si è già fatto cenno (qui i relativi documenti della…

Read more

Aggiornamento: I nuovi orientamenti sugli aiuti di stato a finalità regionale: ambito di applicazione temporale

La Commissione europea ha posticipato l’entrata in vigore dei nuovi Orientamenti sugli Aiuti di Stato a finalità regionale per il periodo 2014 – 2020 (in GUUE 27 luglio 2013, C 209, p. 1) alla data del 1 luglio 2014. Sino alla data del 30 giugno 2014, pertanto, continueranno ad essere applicati gli Orientamenti adottati per…

Read more

Aggiornamento: La tutela giurisdizionale contro gli atti dell’AGCM in materia antitrust

Limiti del controllo giurisdizionale del giudice amministrativo nei confronti dei provvedimenti dell’AGCM – controllo di ragionevolezza, logicità e coerenza della motivazione La Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata in ordine ai limiti entro i quali può e deve esercitarsi il controllo giurisdizionale del giudice amministrativo sui provvedimenti dell’AGCM. La decisione ha chiarito che “il…

Read more

Aggiornamento: Le decisioni dell’AGCM, con particolare riferimento alle decisioni di accertamento, e la relativa politica sanzionataria

1.Nel corso del periodo 2013-marzo 2014 la giurisprudenza amministrativa ha confermato il proprio orientamento (in tal senso, cfr. sentenza Cons. St,. 23 maggio 2012, n. 3026). 2. Le principali novità in materia sono collegate a due pronunce del Tribunale Amministrativo regionale (TAR) del Lazio rese in sede di impugnazione di due provvedimenti adottati dall’Autorità in applicazione…

Read more

Aggiornamento: Il diritto di iniziativa economica privata, il diritto antitrust e la tutela della concorrenza nella giurisprudenza della Corte costituzionale

Giurisprudenza costituzionale in tema di concetto di concorrenza La Corte costituzionale ha recentemente ribadito che il concetto di concorrenza «ha un contenuto complesso in quanto ricomprende non solo l’insieme delle misure antitrust, ma anche azioni di liberalizzazione, che mirano ad assicurare e a promuovere la concorrenza “nel mercato” e “per il mercato”, secondo gli sviluppi…

Read more

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed