Università degli Studi del Molise Commissione Europea Training of National Judges in EU Competition Law Autorità garante della concorrenza e del mercato Consiglio Superiore della Magistratura Scuola Superiore della Magistratura

Aggiornamento: La tutela giurisdizionale contro gli atti dell’AGCM in materia antitrust

Dizionario sistematico del diritto della concorrenzaLimiti del controllo giurisdizionale del giudice amministrativo nei confronti dei provvedimenti dell’AGCM – controllo di ragionevolezza, logicità e coerenza della motivazione

La Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata in ordine ai limiti entro i quali può e deve esercitarsi il controllo giurisdizionale del giudice amministrativo sui provvedimenti dell’AGCM. La decisione ha chiarito che “il sindacato di legittimità del giudice amministrativo sui provvedimenti dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato comporta la verifica diretta dei fatti posti a fondamento del provvedimento impugnato e si estende anche ai profili tecnici, il cui esame sia necessario per giudicare della legittimità di tale provvedimento; ma quando in siffatti profili tecnici siano coinvolti valutazioni ed apprezzamenti che presentano un oggettivo margine di opinabilità – come nel caso della definizione di mercato rilevante nell’accertamento di intese restrittive della concorrenza – detto sindacato, oltre che in un controllo di ragionevolezza, logicità e coerenza della motivazione del provvedimento impugnato, è limitato alla verifica che quel medesimo provvedimento non abbia esorbitato dai margini di opinabilità sopra richiamati, non potendo il giudice sostituire il proprio apprezzamento a quello dell’Autorità Garante ove questa si sia mantenuta entro i suddetti margini” (Cass., Sezioni Unite, 20 gennaio 2014, n. 1013, in Giust. civ. Mass., 2014).

Ricorso in ottemperanza nei confronti dell’Agcm per la restituzione di somme – inammissibilità

Il Consiglio di Stato ha dichiarato inammissibile un ricorso in ottemperanza proposto nei confronti dell’AGCM e volto alla restituzione delle sanzioni da essa irrogate e successivamente annullate, in tutto o in parte, dal giudice amministrativo, spettando la competenza allo svolgimento di tale attività al Ministero dell’economia e delle finanze (Cons. St., sez. VI, 16 gennaio 2014, n. 156, in Red. Foro amm. C.d.S., 2014, 01).

© Copyright 2014 – Da citarsi come: A. Leoni, Aggiornamento alla voce La tutela giurisdizionale contro gli atti dell’AGCM in materia antitrust, in L.F. Pace (a cura di), Dizionario sistematico della concorrenza, Jovene, 2013, disponibile al sito www.competition-law.eu.

Autore: Annalaura Leoni

Vedi anche la voce del Dizionario

Tagged under:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

RSS Feed